WEB MARKETING #3

NELL’ULTIMA LEZIONE…

Dopo aver analizzato insieme le caratteristiche del Web Marketing e aver individuato quali sono le differenze strategiche tra SEA e SEO, non ci fermiamo e continuiamo con la terza lezione di GoodCom sul Web Marketing. Oggi tratteremo gli aspetti che ruotano attorno a un Sito Web, dalla sua struttura ai suoi contenuti, per capire come essi possono agire positivamente sulla visibilità nei risultati dei motori di ricerca.

 

VALE ANCORA LA PENA AVERE UN SITO WEB?

Visibilità sui motori di ricerca
Un sito ottimizzato aumenta la visibilità sui motori di ricerca

La risposta è senza ombra di dubbio .
In un contesto in cui 9 italiani su 10 accedono ad Internet per almeno 6 ore al giorno (Digital in Italia nel 2019), un’azienda non può certo farsi trovare impreparata. O meglio, non può non farsi trovare sul Web.
Viviamo in un mondo in cui non c’è più nulla che non passi per il web, motivo per cui anche le imprese oramai includono automaticamente il Website nella strategia di comunicazione, cosa che poteva non essere così immediata fino a qualche anno fa. Possono essere svariati i motivi per cui decidere di avere un Sito Web. Ce ne sono però alcuni validi universalmente:

  • AUTOREVOLEZZA: avere un Sito Web di qualità permette di iniziare un percorso di costruzione dell’autorevolezza online in grado di portare enormi benefici, sia offline (nell’immagine aziendale) sia online (nella visibilità).
  • VISIBILITÀ: con un Sito e un potenziale bacino di utenza pressoché illimitato, è inevitabile che in questo modo la visibilità si espanda e si ampli a un pubblico anche globale.
  • FACILE, VELOCE, ECONOMICO: ad oggi creare un sito è semplice e (soprattutto) economico, grazie a molte piattaforme online che permettono questo tipo di operazioni con un costo relativamente contenuto, permettendo a qualsiasi tipo di azienda di dotarsi della sua piattaforma sul Web.
  • H24: prima dell’acquisto, gli utenti cercano informazioni sul web e il fatto di essere presenti con un proprio sito permette di essere trovati e contattati in qualsiasi momento da qualunque parte del mondo.

Ecco quindi perché oggi non si può pensare di operare nel mercato (qualsiasi esso sia) senza dotarsi di un Sito Web. Attenzione, questo non significa che qualsiasi cosa vada bene purché si sia presenti online; deve esserci una strategia, un’attenta pianificazione dei contenuti e della struttura in base al prodotto/servizio offerto e (soprattutto) a come il target di riferimento naviga sul Web e ricerca le informazioni.

 

OTTIMIZZARE UN SITO WEB

Essere online è importante, esserlo nel modo giusto è fondamentale! Per questo, ecco una panoramica sui principali elementi che compongono un Sito Web, con alcuni spunti per capire come ciascuno può essere ottimizzato.

STRUTTURA DEL SITO

Definire gli aspetti legati alla struttura e alla grafica del sito non vuol dire solamente dare un’impostazione visiva, ma dare un’identità al Sito, così che l’utente riesca a capire agevolmente dove si trova e dove sta andando (o può andare).
L’alberatura del sito consiste in una struttura che permette di organizzare le informazioni in macro-argomenti, dalla home page fino alle pagine secondarie. Tipicamente, viene utilizzata la struttura ad albero (detta “site tree”), in cui l’homepage (tronco) occupa la parte alta, per poi diramarsi nelle categorie(rami) e, successivamente, nelle sotto-categorie (rametti), fino ai prodotti (foglie).
Alcuni spunti per l’ottimizzazione della struttura:

  • Struttura gerarchica
  • Contenuti unici in ogni pagina
  • Crosslinking (creare link tra articoli e/o pagine diversi del sito)
Alberatura sito web
L’esempio di alberatura di un sito web

URL

L’indirizzo URL (Uniform Resource Locator) è una combinazione di caratteri alfanumerici che rende riconoscibile e tracciabile una pagina web. È importante definire con attenzione il proprio indirizzo web, poiché rappresenta il “biglietto da visita” con cui si fa il proprio ingresso sul Web. L’URL si compone di varie parti, ma al di là della sua composizione, un aspetto su cui focalizzarsi è la creazione di URL veri e “parlanti”, in grado di riportare chiaramente la gerarchia del sito.
Ecco alcuni suggerimenti per l’ottimizzazione:

  • Usare keywords
  • URL non troppo lunghi
  • Usare il trattino “meno” (-) come separatore e non il trattino basso (_)
URL
L’URL di un sito web è composto da diverse parti

MOBILE FRIENDLY

In Italia le connessioni da mobile arrivano a 86 milioni (quasi una e mezza per ogni italiano), e questo è solo uno dei motivi per cui ad oggi è fondamentale che un Sito Web sia “navigabile” anche da mobile. Per capirne l’importanza, basti pensare che lo stesso Google ha aggiornato i suoi algoritmi di ricerca per favorire i siti “mobile friendly”. Un motivo in più per prestare la giusta attenzione a questo aspetto, facendo attenzione a design e usabilità, come anche al tempo di caricamento delle pagine.

Mobile friendly
Un sito deve essere “navigabile” anche da mobile

HEAD DELLA PAGINA

È l’area dedicata all’intestazione del documento HTML e comprende varie parti che permettono la corretta visualizzazione della pagina.
Il Tag Title è il tag HTML che specifica il titolo di una determinata pagina web ed è ciò che appare nella lista dei risultati di ricerca (SERP) come “titolo” in blu; è una delle cose più importanti, poiché ricercato dai motori di ricerca per determinare contenuto e pertinenza con una query. Ecco alcuni consigli per la creazione di un Tag Title ottimizzato:

  • Usare le keyword
  • Titolo diverso per ogni pagina
  • Entro i 60 caratteri

La Meta Tag Description fornisce spiegazioni concise dei contenuti della pagina web tramite suoi frammenti di anteprima (snippet) ed è quel piccolissimo paragrafo che appare sotto il Tag Title. Alcuni spunti:

  • Annuncio efficace (magari con una call to action)
  • Usare keywords
  • Diverse per ogni pagina
  • 155-160 caratteri
Head della pagina
L’Head della pagina web è ciò che appare sui risultati del motore di ricerca

LINK

I link interni sono quelli che fanno parte del dominio del sito e che collegano tra loro pagine diverse dello stesso sito ed è importante averne molti per aumentare la navigabilità nel sito.
I link esterni sono quelli che non fanno parte del dominio del sito e che proprio per questo vanno costantemente monitorati. Essi possono essere “link in uscita”, che dal sito web portano esternamente a un altro, oppure “link in entrata”, dove da un altro sito web l’utente atterra nel nostro. In questo caso, è importante averne pochi, ma che provengano da siti web “buoni” e di qualità, permettendo di incrementare l’autorevolezza.

Link Building
I link sono una parte fondamentale nell’ottimizzazione del sito

IMMAGINI

Utilizzare le immagini in modo efficace è essenziale per l’ottimizzazione di un Sito Web, poiché lo stesso algoritmo di Google non riesce ancora a capire in automatico che cosa rappresenti un’immagine e per questo è necessario dargli indicazioni specifiche sul suo contenuto.
Sostanzialmente gli aspetti da curare sono:

  • Nome del file: descrizione precisa e concisa.
  • Testo alternativo (Alt Tag): stringa di testo da cui Google estrapola le keywords che descrivono l’immagine e con le quali andrà a posizionarsi (è la parte più importante!)
  • Titolo dell’immagine (Tag Title): campo che espande il significato dell’immagine e che viene visualizzato quando il puntatore del mouse si ferma sull’immagine; deve essere efficace ed accattivante.
Galleria immagini sito
Ottimizzare significa curare anche le immagini di un sito

 

NEXT STEP

A questo punto  dovremmo chiederci: ma il mio Sito Web è davvero ottimizzato? Sto curando tutti gli aspetti per l a sua ottimizzazione? Ragionamenti da non lasciare assolutamente in secondo piano, poiché come si è visto un sito ottimizzato permette di aumentare la visibilità e alimentare l’autorevolezza della propria Brand Identity.

Ma oltre a una struttura, un Sito Web è anche contenuti. Ecco perché nella prossima lezione andremo ad analizzare quali possono essere i contenuti più giusti per un sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su